Oratorio - Parrocchia S.Rita di Latina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parrocchia

ORATORIO


Tra le realtà che vivono all’interno della Parrocchia di Santa Rita e ne aiutano la crescita, l’Oratorio San Massimo rappresenta un punto di riferimento e di aggregazione sociale, non solo per i giovani della Parrocchia ma per chiunque voglia frequentarlo.

L’oratorio è dedicato a San Massimo, la cui storia risale ai primi secoli del Cristianesimo.

Egli fu imprigionato e giustiziato nel 484 per aver vissuto in un monastero in fraternità ed amicizia spirituale con i suoi confratelli, secondo la regola agostiniana.

La nascita dell’Oratorio risale intorno all’anno 1986, quando trasferita la sede parrocchiale nella nuova Chiesa, la Chiesetta prefabbricata veniva adibita a sede delle attività varie della Parrocchia.

Sarà bene ricordare, però, che già intorno agli anni settanta e ottanta gli Agostiniani avevano radunato attorno a sé gruppi di giovani che venivano indirizzati ad un impegno laicale, secondo i carismi e la regola di Sant’Agostino.

In quegli anni la chiesetta prefabbricata era divenuta un solido punto di riferimento per molti giovani di Latina.

Nel 1986, in maniera più razionale ed organica parte l’Oratorio ricreativo con questi criteri fondamentali: un servizio per i ragazzi; un servizio educativo, istruttivo e formativo, sia a livello umano che religioso; un servizio di volontariato offerto ai giovani della parrocchia e a tutti coloro che lo frequentano.

L’Oratorio si pone come luogo di incontro, di crescita morale e spirituale ai ragazzi, ai giovani e a tutti nell’ambito della Parrocchia, del quartiere, della città.
Attualmente l’oratorio è dato in gestione di comodato d’uso all’Associazione Pinco Panco.



     
pagina Facebook dell'oratorio


 
01/10/2018
Torna ai contenuti | Torna al menu